ATTENZIONE!

Lo Studio Mazzini Chiropractic Center ha un nuovo sito web.

www.milanochiropratica.com

Le tecniche chiropratiche

Il dottore in chiropratica si può avvalere di molteplici tecniche per trattare il paziente.

Aggiustamento vertebrale

Manipolazione specifica, veloce e indolore atta a ripristinare la corretta mobilità della vertebra sublussata e all’ottimizzazione della funzione del neuromuscoloscheletrico ad essa connesso, l’aggiustamento vertebrale è la tecnica più comunemente usata dal chiropratico.

La correzione manuale solitamente è accompagnata da uno “scrocchio” simile a quando si fanno “scrocchiare” le dita. A volte questo rumore può impressionare il paziente non a conoscenza delle tecniche del metodo chiropratico, ma generalmente non è affatto doloroso.

Uno strumento spesso utilizzato dal chiropratico è l’attivatore, attrezzo simile a una piccola pistola che manda impulsi precisi pretensionati sulle articolazioni che necessitano particolare attenzione, in particolare nei casi dove si trattano bambini o persone che soffrono di osteoporosi.

Tecnica Sacro Occipitale (SOT)

La Tecnica Sacro Occipitale (SOT), inventata dal Dr. De Jarnette, divide i pazienti in tre categorie riscontrabili dopo l’esame posturale e li tratta, di conseguenza, utilizzando dei cunei da posizionare sotto il bacino in maniera diversa a seconda della categoria.

Kinesiologia Applicata

La Kinesiologia Applicata è un metodo di valutazione delle funzioni corporee unico nel suo genere. Il padre della kinesiologia applicata è il Dr. Gorge Goodheart. La tecnica utilizza come metodo diagnostico/terapeutico il test muscolare e si basa sul concetto del triangolo della salute, dove i tre lati (strutturale, biochimico ed emozionale) devono essere in equilibrio perché l’individuo possa godere della salute ottimale. Una disfunzione in uno dei lati corrisponde in una o più debolezze muscolari. Il corretto aggiustamento chiropratico prevede il rinforzo del muscolo debole e il ritrovato equilibrio generale.

Total Body Modification (TBM)

Molto simile come concetto di base è la tecnica TBM (Total Body Modification), scaturita dall’esperienza del Dr.Victor Frank. La tecnica TBM utilizza test muscolari per determinare il malfunzionamento del corpo, intervenendo con leggeri tocchi sulla colonna vertebrale nelle tre fasi di respirazione.

BEST: Bio Energetic Syncronization Tecnique

La tecnica di BEST (Bio Energetic Syncronization Tecnique), elaborata dal Dr. Ted Morter, utilizza l’energia che è intorno al corpo per aiutare il paziente a guarire.

Network Spinal Analisis

La Network Spinal Analisis, è una tecnica inventata dal Dr. Donald Epstain e si basa sul modello olistico del corpo umano. Utilizza sfioramenti leggeri dei tessuti sovrastanti la colonna vertebrale con l’obiettivo di promuovere la sensibilità dei pazienti verso la propria spina dorsale, stimolando movimenti spontanei sia grossolani sia minimi associati alla complicità del sistema respiratorio.

La guarigione
L'aggiustamento

L'attivatore

 

 

 

 

 

 

Visitatori

Locations of visitors to this page

Le visite vengo aggiornate ogni 48 ore circa