ATTENZIONE!

Lo Studio Mazzini Chiropractic Center ha un nuovo sito web.

www.milanochiropratica.com

Gomito del tennista e gomito del golfista

Con il termine gomito del tennista o epicondilite omerale si intende una sindrome dolorosa localizzata nella parte esterna del gomito e della parte superiore dell’avambraccio, secondaria a una tendinopatia dei muscoli estensori del polso e della mano. Quando invece il dolore compare nella parte interna del gomito si parla di epitrocleite mediale o gomito del golfista provocata da una tendinopatia dei muscoli flessori del polso e della mano.

Entrambe le sindromi vengono classificate come tendinopatie inserzionali.

Cause e sintomi delle tendinopatie inserzionali

L’infiammazione dei tendini sono spesso causate da movimenti ripetitivi e forzati del polso e del gomito, e colpiscono più di frequente atleti a basso livello agonistico o tennisti e golfisti occasionali rispetto agli atleti professionisti che pure si allenano per molte ore al giorno. I sintomi di tale patologia sono vari e vanno dal dolore a gomito e avambraccio, alla debolezza dell'arto, dalla rigidità muscolare a disturbi alla mano.

Trattamento per la diminuzione dell'infiammazione tendinea

I trattamenti forniti dallo Studio Mazzini Chiropractic Center di Milano, altamente specifici  e mirati, sono volti a diminuire l’infiammazione tendinea e a ripristinare una buona funzionalità della catena cinematica del braccio, promuovendo altresì corretti stili di vita in grado di prevenire la ricomparsa del disturbo.

L’uso di ortesi (cinturino in materiale plastico), molto usato dai giocatori non agonisti, con lo scopo di attutire le vibrazioni e le sollecitazioni in tensione sulla giuntura osseo-tendinea è molto discutibile e non sembra dare quei benefici reclamizzati dalle ditte costruttrici.