Trattamento della scoliosi

La scoliosi è una delle malformazioni strutturali che i pazienti presentano più frequentemente agli specialisti dello Studio Mazzini Chiropractic Center di Milano. Il termine deriva dalla parola greca skolios che significa “curvatura”.

Scoliosi strutturale e disordini posturali non strutturali

Possiamo classificare la scoliosi in due gruppi ben definiti: scoliosi strutturale e scoliosi non-strutturale. La prima si riconosce come una curvatura laterale che rimane tale durante qualsiasi movimento. Di questo gruppo fanno parte le seguenti patologie:

  • scoliosi idiopatica: forma maggiormente diffusa che comprende l’80% di tutte le scoliosi;
  • scoliosi congenita dovuta solitamente ad una malformazione ossea;
  • scoliosi neuromuscolare che include disordini miopatici e neuropatici come la poliomielite;
  • scoliosi dovute a infezioni, traumi, artrosi, tumori e interventi chirurgici.

La curvatura che non ha alterazioni strutturali e si corregge durante determinati movimenti viene classificata scoliosi non strutturale. Questo disordine posturale si riscontra in pazienti che presentano differenza di lunghezza delle gambe, dolori antalgici da ernia discale o sindromi che tendono a creare tensione e torsione durale nel canale spinale, ad esempio nei casi di errata masticazione o problemi al giunto temporomandibolare.

Trattamento e riabilitazione chiropratica

Lo Studio Mazzini Chiropractic Center propone trattamenti della scoliosi basati sul principio del pronto riconoscimento e della prevenzione. In assenza di controindicazioni, il trattamento consiste in specifici aggiustamenti della colonna vertebrale per mobilizzare le aree di disfunzione biomeccanica, riducendo l’ipertonicità muscolare e rinforzando la muscolatura indebolita. Gli esercizi di ginnastica posturale sono infine fondamentali per ottimizzare i benefici del trattamento.